Resta bloccato sul terrazzo e cade cercando di scendere: turista americano muore sotto lo sguardo della moglie

Ambulanza

Nel tentativo di rientrare nella propria stanza di albergo un turista americano ha provato a scendere da un parapetto finendo però per schiantarsi al suolo e perdere la vita. La tragedia è avvenuta l’altra notte in un hotel della Baia di Paraggi, nei pressi di Portofino, dove l’uomo stava trascorrendo le vacanze con la moglie, testimone oculare dell’incidente e della morte del consorte. 

E’ stato ricostruito che i due americani erano tornati nella loro stanza di albergo ma prima di andare a dormire si erano intrattenuti sul balconcino. Non si sono però resi conto che la porta finestra che dà accesso al balcone si era chiusa e non poteva essere aperta dall’esterno. A quel punto, bloccati sul terrazzo, hanno cercato di capire il da farsi. 

I due avrebbero cercato di chiamare aiuto e di contattare la hall, ma senza esito. Quindi l’uomo ha deciso di scavalcare un parapetto e ha provato a calarsi da una altezza di circa tre metri. Sembra che una mattonella su cui si era appoggiato abbia ceduto facendogli perdere l’equilibrio e facendolo precipitare. Un grave trauma alla testa avrebbe provocato la morte.

Sul posto i carabinieri, che hanno ascoltato la moglie – ancora sotto choc – e persone dell’albergo per chiarire ogni aspetto di quello che appare un terribile incidente. 

martedì, 21 Settembre 2021 - 12:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA