Morto Piero Angela, il papà della divulgazione scientifica in Rai

Piero Angela

«Buon viaggio papà». Con queste poche parole, Alberto Angela ha comunicato sui social la triste notizia della morte del padre Piero Angela.

Il patriarca della divulgazione scientifica aveva 93 anni. Nel suo sangue vi era anche la musica che scandì la prima parte della sua vita professionale. Poi l’ingresso in Rai lo catapultò nel mondo del giornalismo che Angela non ha mai più abbandonato, lasciando un segno indelebile. Nel 1976 fu il primo conduttore del Tg2; fu diverse volte inviato di guerra. Nel 1967 fu in Iraq per raccontare la Guerra dei sei giorni ma qui fu arrestato insieme ad altri giornalisti e poi rilasciato. Un anno dopo fu inviato in Vietnam.

Nello stesso anno Angelo inaugurò il filone documentaristico che ha poi dato via alla divulgazione scientifica dalla quale sono scaturiti numerosi programmi. Il più famoso, quello rimasto nel cuore di milioni di italiani di ogni età, è la serie ‘Quark’. 

sabato, 13 Agosto 2022 - 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA