Bomba carta contro imprenditore che ha denunciato gli estorsori: paura a San Giorgio a Cremano

bomba via pagliare
Bomba carta in via Pagliare a San Giorgio a Cremano

Bomba carta per intimidire un imprenditore edile che tempo fa ha denunciato le pressioni estorsive della criminalità organizzata. L’episodio si è verificato a San Giorgio a Cremano, comune in provincia di Napoli.

L’ordigno rudimentale è esploso intorno alla mezzanotte provocando danni alla macchina dell’imprenditore che era parcheggiata in via Pagliare. Lo scoppio, udito in diverse aree della città, ha danneggiato altre due vetture parcheggiate nelle vicinanze. Sull’episodio stanno indagando i poliziotti che sembrano privilegiare la pista della ritorsione.

«Siamo in stretto e costante contatto con le forze dell’ordine che stanno indagando sull’accaduto ed esprimo la massima fiducia nel lavoro che stanno svolgendo – dice il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno – Come più volte fatto in precedenza, chiederò una maggiore attenzione al nostro territorio, anche aumentando gli uomini in campo per il controllo e la repressione di certi fenomeni come questo che preoccupano l’intera comunità sangiorgese».

giovedì, 24 Novembre 2022 - 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA