Minaccia di lasciarla e mette su internet video hard della fidanzatina 14enne Disoccupato arrestato dai carabinieri

di Danio Gaeta
Mette in rete video e foto a sfondo erotico della fidanzatina 14enne, un giovane arrestato dai carabinieri.
La storia
Tutto è iniziato qualche mese fa nell’area vesuviana quando un ragazzo ha iniziato una frequentazione ‘virtuale’ con una 14enne. Scambi di messaggi su WhatsApp, qualche telefonata e brevi contatti sui social. La storia è andata avanti qualche settimana sino a quando i due hanno iniziato a scambiarsi, via chat, alcune fotografia osé. Dal rapporto virtuale alla conoscenza vera e propria il passaggio è stato breve.
Lui, fingendo di essere più piccolo di età, ha chiesto alla 14enne di incontrarsi e di iniziare a frequentarsi più assiduamente. Le passeggiate romantiche, il cinema e il panino al pub sono durate poco. Il ragazzo, infatti, ha chiesto alla 14 di spingersi sempre oltre, fino a filmare un rapporto sessuale.
E’ da quel momento che è iniziato l’incubo della 14enne. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, coordinati dalla procura di Nola, il giovane ha iniziato a chiedere alla fidanzatine sempre più spesso foto hard, minacciando di rendere pubblico il video osé girato qualche giorno prima.
Il coraggio di denunciare
La 14enne asfissiata dalle richieste del giovane ha avuto il coraggio di raccontare tutto ai genitori che hanno denunciato l’accaduto ai carabinieri della compagnia di Nola.
Le indagini, scaturite dalla segnalazione, hanno consentito di delineare un grave quadro accusatorio attorno al ragazzo indagato, ritenuto responsabile di aver indotto la minore, con la quale aveva instaurato una relazione avviata via web, a inviargli video e foto dal contenuto erotico dietro la minaccia di lasciarla e di inviare il video a terzi.

sabato, 3 febbraio 2018 - 12:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA