Gang dei furti d’auto, arrestate 15 persone Ogni notte ‘scomparivano’ quattro vetture Scoperto un giro d’affari da 300mila euro


Sgominata la gang dei furti d’auto, 15 persone finiscono in manette. Nel corso della notte i carabinieri della compagnia di Napoli centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli su richiesta della procura nei confronti di 15 indagati: undici soggetti sono finiti in carcere e quattro agli arresti domiciliari.
Le accuse
Gli indagati rispondono a vario titolo di associazione per delinquere, furto aggravato, riciclaggio e ricettazione. Nelle prossime ore dovranno comparire davanti al gip che ha firmato l’ordinanza per gli interrogatori di garanzia.
I ‘maghi’ dei furti d’auto
Nel corso dell’indagine i carabinieri hanno documentato la commissione di 77 episodi tra furti e tentati furti di autovetture, arrestato in flagranza 16 persone, restituito ai proprietari 29 veicoli e sequestrato numeroso materiale utilizzato per lo scasso e la manomissione di centraline elettroniche. Il giro d’affari complessivo si aggirava sui 300mila euro al mese, con 3-4 auto rubate mediamente ogni notte.

lunedì, 5 febbraio 2018 - 09:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA