San Giorgio a Cremano, terrore nella notte Due in moto sparano contro un bar aperto: cliente ferito, i bersagli vicini ai Mazzarella

Bossolo

Spari da una moto contro un gruppo di uomini ritenuti dalla polizia vicini al clan Mazzarella. E’ accaduto nel comune di San Giorgio a Cremano davanti al bar all’Hollywood Cafè in via Botteghelle. L’unico ferito è un avventore del locale, estraneo alla cosca, rimasto colpito da una scheggia di uno dei vetri in frantumi.
I fatti si sono verificati in pochi secondi: davanti al bar è arrivata una moto con due persone in sella ed il volto coperto da caschi. I centauri hanno iniziato a sparare mentre il gruppo si rifugiava nel locale. Uno dei due che si trovava sulla moto è sceso e ha continuato a sparare contro l’esercizio commerciale, facendo andare in frantumi la vetrina. Una scheggia di vetro ha ferito uno dei clienti, altri proiettili si sono conficcati dentro una Smart parcheggiata all’esterno. A terra la polizia scientifica ha trovato sette bossoli e tre frammenti di ogiva calibro 9×21. Indagini in corso della polizia. Il cliente ferito ha piccole lacerazioni al collo giudicate guaribili dai medici del Loreto Mare in una decina di giorni.
Tra il gruppo di persone che sostava davanti al bar c’era anche il figlio del boss Mazzarella dell’omonima cosca che da tempo sta tenendo di entrare nel comune di San Giorgio a Cremano, tentativo di espansione che ha dato vita ad una serie di preoccupanti episodi criminali.

—>> Oggi il quotidiano digitale di Giustizia News24 è GRATUITO: 14 pagine di cronaca, processi, giustizia, politica, cultura. Clicca sul link sottostante e leggi giornale direttamente da pc, tablet o cellulare: 

Giovedi 5 Luglio – Edizione Gratuita

giovedì, 5 luglio 2018 - 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA