Incidente stradale in Sicilia, due morti e tre feriti gravi nell’Ennese

Ambulanza

E’ di due morti e tre feriti gravi il drammatico bilancio dell’incidente avvenuto intorno alle 7 sull’autostrada Catania-Palermo, nei pressi di Centuripe (Enna). Chiuso il tratto tra gli svincoli di Gerbini Sferro e Catenanuova, in direzione Palermo. Tre le vetture coinvolte. Sul posto una squadra dell’Anas, le forze dell’ordine e personale del 118 intervenuto anche con l’elisoccorso. Le vittime sono i 23enni catanesi Emanuele Bellia e Roberta Cucchiara, a bordo di una Peugeot 306, dove viaggiavano anche due dei feriti: l’auto, diretta in una località balneare, aveva avuto un guasto ed era ferma sulla corsia d’emergenza. I giovani deceduti sono stati centrati in pieno da una vettura sopraggiunta in quel momento. I quattro – due dei quali sono stati sbalzati fuori dall’auto nell’impatto – sono stati colpiti dal Doblo’ condotto da un 23enne, il più grave dei feriti. I feriti sono la sorella di Bellia, Sofia, 22 anni, un coetaneo, Giacomo Olea e Marco Tumminelli, il più grave.
E’ l’ennesima notizia di cronaca che arriva dalle strade. Anche ieri, domenica 12 agosto, si sono registrati gravissimi incidenti. A Gorizia un 67enne del posto è morto dopo aver perso il controllo della moto che stava guidando. L’uomo era in sella a una Honda Goldwing quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo, è caduto finendo contro un muro ed è morto all’istante. E’ accaduto nella zona di Sant’Andrea.
Un morto e un ferito grave, invece, nell’incidente che nella notte tra sabato e domenica si è verificato lungo le strade del Pavese. I due viaggiavano in sella a una moto Harley-Davidson uscita di strada poco dopo l’una, per cause ancora da accertare dalla Polizia Stradale, nel territorio del comune di Zinasco (Pavia) lungo il tratto di strada che collega le località di Sairano e Zinasco Vecchio. A perdere la vita è stato il conducente della moto, un 47enne di Scaldasole (Pavia); il 28enne che viaggiava con lui è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato dal 118 al Policlinico San Matteo di Pavia dove si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.
A Caorle, in provincia di Venezia, incidente tra un bus (vuoto) e un’auto: tre persone sono rimaste ferite. L’auto è finita fuori strada, qualche metro sotto il ciglio stradale. Illeso l’autista del bus, feriti i tre occupanti dell’auto ma le loro condizioni non sono preoccupanti.

lunedì, 13 agosto 2018 - 10:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA