Maltempo, treno deraglia per una tromba d’aria: danni a piantagioni e in città nel Salento

Tromba d'aria

Se in alcune zone d’Italia l’allarme maltempo è stato lanciato inutilmente, nei comuni del Salento i fenomeni meteorologi hanno creato parecchi problemi: alberi caduti, cartelloni abbattuti, pali e fili dell’Enel tranciati. A Parabita il fortunale ha divelto le sbarre di un passaggio a livello. Tra Galatina e la frazione di Noha tanti ulivi sradicati dal vento, danni anche ad Alezio, e a Cavallino nella zona del centro commerciale. Ha causato problemi anche una tromba d’aria mista a pioggia che questa mattina, tra le 5.30 e le 6, ha attraversato la zona del Salento centrale.

Un’automotrice delle Ferrovie Sud-Est è andata a scontrarsi con un tronco di pino secolare trasportato sui binari dal vortice temporalesco. Il treno è rimasto bloccato tra Parabita e Tuglie. A bordo non c’erano passeggeri e il conducente non ha riportato ferite. La locomotiva ha riportato la distruzione del carrello anteriore. Partito alle 6.15 dalla stazione di Casarano ed era diretto a Lecce, viaggiava ad una velocità di 50 chilometri orari, quando il conducente si è trovato la strada sbarrata. Vani i tentativi di frenare ed evitare l’impatto con l’albero. L’automotrice, dopo una curva, si è scontrata con il fusto che è rimasto incastrato sotto il teno. Mentre si lavora per liberare i binari, le Ferrovie Sud-Est hanno disposto dei bus sostitutivi per l’intera giornata tra Parabita e Tuglie lungo la tratta Nardò-Casarano.

Leggi anche: 
– Anziani malati e sulla sedia a rotelle, badante arrestata per maltrattamenti
– Aquarius, sequestrata la nave che salva i migranti. I pm accusano: scarico di rifiuti pericolosi e a rischio infettivo in 11 porti
– Afragola, pizzo alla ditta della raccolta dei rifiuti: arrestati in cinque, sono ritenuti vicini ai Moccia
– Torna il ‘Black Friday’: da prodotti di tecnologia, a vestiti, cosmetici e voli Chi aderisce all’iniziativa

martedì, 20 novembre 2018 - 12:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA