Castellammare, nominato il commissario Gaetano Cupello alla guida del Comune fino alla data delle elezioni di primavera

L'ex sindaco di Castellammare di Stabia Antonio Pannullo

E’ ufficialmente finita l’era del sindaco di centrosinistra Antonio Pannullo alla guida del Comune di Castellammare di Stabia. Nel pomeriggio il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, a seguito delle dimissioni dalla carica di 14 consiglieri su 24 assegnati al Comune di Castellammare di Stabia, ha sospeso il consiglio comunale e nominato commissario prefettizio il viceprefetto Gaetano Cupello, Capo di Gabinetto della Prefettura di Napoli, incaricandolo della provvisoria amministrazione dell’Ente e avviando, nel contempo, la procedura di scioglimento dell’organo consiliare. Anche la città delle acque è pronta a tornare al voto nella prossima primavera. In pochi giorni Castellammare è il secondo Comune sciolto per crisi politica. Ieri è stata la volta del Comune di Quarto con la fine dell’esperienza di Rosa Capuzzo.

martedì, 6 febbraio 2018 - 19:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA