In camera da letto 17 chili di stupefacenti, la scoperta a San Giovanni a Teduccio

La droga sequestrata

Una donna di 59 anni teneva in camera da letto, al corso San Giovanni a Teduccio, a Napoli, un borsone con circa 17 chili di sostanze stupefacenti, le cartucce per una potente pistola a tamburo e una ingente somma di denaro. E’ stata scoperta dai carabinieri della compagnia di Poggioreale che l’hanno arrestata.

Insospettiti da un andirivieni di persone da casa della donna, i militari del nucleo operativo di Poggioreale vi hanno fatto irruzione per effettuarvi una perquisizione, scoprendo nella stanza da letto un borsone contenente 16 chili di hashish in panetti da 100 grammi l’uno, una busta di plastica contenente 370 grammi di infiorescenze di marijuana e 13 stecche di hashish del peso totale pari a 84 grammi. Trovata e sequestrata anche una scatola contenente 37 cartucce calibro 357 magnum. Sequestrata la somma di 550 euro ritenuta provento d’illecita attività. L’arrestata è stata condotta nella casa circondariale di Pozzuoli.

Leggi anche:
– Furti, tentativi di rapina e lesioni in provincia di Napoli: un arresto in flagranza
– Ordine avvocati, caos prima delle elezioni A Napoli ineleggibili ancora in corsa, annullate le votazioni in molti Consigli
– Carceri, cellulare nella cella dove c’è un detenuto ad alta sorveglianza: nascosto in un pacco di lenticchie | Benevento
– Truffe agli anziani, si finge avvocato o carabiniere ed estorce soldi: arresto 59enne del Napoletano | Video e foto
– Torre del Greco, un 44enne trovato morto per overdose nella stazione della Circum

 

lunedì, 14 gennaio 2019 - 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA