Travolge bimba di 4 anni e scappa: identificato l’automobilista, la bimba è grave ma stabile

Ambulanza

E’ stato un attimo. Sara, il nome di fantasia, ha 4 anni. E’ con i genitori. Insieme scendono dall’autobus ad un fermata di via Tuscolana a Roma. Sara lascia la mano della mamma e si incammina verso la strada. Questione di secondi. E accade la tragedia. Una Fiat Punto che sopraggiunge travolge in pieno la bambina ma invece di fermarsi il conducente prosegue la sua corsa e fugge.
Sara, che compirà 5 anni il prossimo 24 agosto, è ora in ospedale, ricoverata all’ospedale Gemelli di Roma per un trauma cranico-facciale. E’ grave ma stabile. Il pirata della strada, la persona che non ha soccorso la piccola, è stato invece rintracciato anche grazie alle testimonianze di chi, impotente, ha assistito alla scena: si tratta di un 26enne originario di Napoli e residente a Monte Compatri, un comune di Roma nella zona dei Colli Albani. L’uomo ha ammesso in caserma le sue responsabilità. La sua posizione è ora al vaglio della procura.

—>> Leggi anche: 

Daisy, l’odio razziale che non c’era: il nostro ‘mea culpa’. Ma ora basta guerriglia mediatica sui migranti, troppa confusione

sabato, 4 agosto 2018 - 19:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA