Barcellona, deraglia treno per i pendolari: un morto e 49 persone ferite

Il treno pendolari deragliato a Barcellona

Un morto e 49 feriti, di cui cinque gravemente. Disastro ferroviaria alla periferia di Barcellone, dove un treno pendolari è deragliato a causa di una frana dovuta alle forti piogge. Il treno collegava la città di Manresa al capoluogo della Catalogna, Barcellona. Due dei sei vagoni sono usciti dai binari attorno alle 6,15 nei pressi di Vacarisses, villaggio a 35 chilometri dalla città, ha scritto su Twitter il servizio di protezione civile catalano. Sulle 133 persone a bordo «una è morta, cinque sono gravemente ferite e trasportate dalle ambulanze, 44 ferite lievemente» secondo la stessa fonte. Il gestore della rete ferroviaria Adif ha spiegato che la frana si è verificata a causa delle forti piogge che si sono abbattute per vari giorni sull’area.

Leggi anche: 
– Cento furti in casa ai danni di anziani, sgominata banda di napoletani:
si spacciavano per carabinieri
– Aquarius, sequestrata la nave che salva i migranti. I pm accusano: scarico di rifiuti pericolosi e a rischio infettivo in 11 porti
– Afragola, pizzo alla ditta della raccolta dei rifiuti: arrestati in cinque, sono ritenuti vicini ai Moccia
– Torna il ‘Black Friday’: da prodotti di tecnologia, a vestiti, cosmetici e voli Chi aderisce all’iniziativa

martedì, 20 novembre 2018 - 13:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA