Paura a Caserta, ex militare si barrica in un bar e minaccia di fare una strage: la polizia spara per fermarlo | Video


Paura a Caserta, nel primo pomeriggio di oggi. Un uomo è entrato in un bar di via Vescovo Natale, zona rione Tescione, brandendo una pistola carica; un agente della Polizia di Stato intervenuto sul posto è stato così costretto a fare fuoco per provare a disarmarlo, ferendolo al braccio e di striscio ad una gamba.

L’uomo, Gianfranco Lamonica di 45 anni, è stato quindi bloccato e condotto nell’ospedale di Caserta. La polizia è intervenuta in quanto l’uomo, un ex militare forse con problemi psichici, brandiva l’arma contro i passanti. Quando ha visto la volante è entrato in un bar tenendo sempre l’arma ad altezza d’uomo.

Leggi anche:
Napoli, lite in strada a colpi di casco: botte e urla alle spalle di Porta Nolana | Video

– Whirlpool Napoli, Conte incontra i lavoratori: «Azienda non dismetterà, rilancio con l’aiuto di Academy Apple»
– Droga lungo l’asse Salerno-Calabria, accordo tra gruppi nato in carcere: eseguite 15 misure cautelari
– Maxi frode, senzatetto e ambulanti: «l’esercito dei morti di fame» utilizzati come prestanome e reclutati alla stazione
– Inchiesta sui Mondiali di calcio 2022: Platini fermato per corruzione, interrogato ex segretario generale dell’Eliseo
– Napoli, traffico di ‘bionde’: 28 arresti. Dai paesi del Nord Est all’Italia: i carichi nascosti in blocchi di mattonelle | Video

mercoledì, 19 giugno 2019 - 17:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA