Casoria, voragine inghiotte la strada: sprofonda camion dei rifiuti, evacuate 50 famiglie dalle abitazioni

Voragine Casoria

Una voragine larga 8 metri e profonda 12 metri si è aperta al centro della strada questa mattina alle 6 in pieno centro a Casoria (provincia di Napoli), nella zona antistante la Basilica di San Mauro in Largo San Mauro. Nella voragine è precipitato un compattatore di rifiuti: l’autista, recuperato dai vigili del fuoco, è al momento in ospedale per accertamenti. La strada è stata chiusa al traffico e transennata. I vigili del fuoco hanno provveduto a sgomberare sette palazzi e si registrano interruzioni di acqua ed energia elettrica. Secondo quanto riferito dai presenti, nell’area si è sentito un forte odore di gas. Evacuate in via precauzionale circa 50 famiglie dalle abitazioni.

Sul posto anche il sindaco Raffaele Bene. «Stamattina purtroppo – afferma il primo cittadino – un grave incidente nel centro storico ha coinvolto un auto compattatore di Casoriambiente, sono sul luogo e fortunatamente nessuna conseguenza grave per i dipendenti. Adesso con l’ufficio tecnico, i vigili del fuoco ed i vigili urbani, stiamo valutando il da farsi, nelle prossime ore vi aggiornerò sui provvedimenti adottati».

Leggi anche:
– Napoli, professore universitario svolgeva incarichi da libero professionista: sequestrati beni per 870mila euro
Marco Di Lauro sul banco degli imputati: prende il via il processo in Assise Appello sull’omicidio Romanò, vittima innocente
– Blitz contro l’Alleanza di Secondigliano, 45enne si costituisce: accusato di essere al soldo del clan Contini
Cocaina in auto, imprenditore incastrato da un concorrente per fargli perdere appalto | La storia nel Napoletano
– Sea Watch3, arrestato capitano della ong Per attraccare a Lampedusa ha speronato motovedetta della Guardia di Finanza
– Black out Giustizia, è sciopero nazionale. I lavoratori sfidano Bonafede: «Diritti calpestati, rispetto per la nostra dignità»
– Genova riparte, alle 9.38 abbattuti i piloni del Ponte Morandi: via alla ricostruzione

lunedì, 1 luglio 2019 - 11:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA