Sedicenni uccise a Ponte Milvio, le analisi sul guidatore: tasso alcolemico pari a 1,4 grammi. Non negativo a droghe

gaia e camilla ponte milvio
Le due sedicenni investite a Roma

Affidato l’incarico, dalla procura di Roma, per effettuare l’autopsia sui corpi di Camilla e Gaia, le due sedicenni morte nella notte tra sabato e domenica dopo essere state travolte da un’auto mentre attraversavano Corso Francia a Roma. L’atto istruttorio è stato disposto dal pm Roberto Felici, titolare del fascicolo in cui è indagato per omicidio stradale Pietro Genovese che era al volante dell’auto. Sul ragazzo sono stati effettuati anche gli accertamenti tossicologici.  I risultati hanno rilevato un tasso alcolemico pari a 1,4 grammi per litro (per la normativa vigente è consentito mettersi alla guida con un tasso di alcolemia di massimo 0,5 g/litro) e la non negatività ad alcune sostanze stupefacenti.

«Adesso non ho ragioni per andare avanti, Gaia era la mia forza dopo l’incidente che avevo subito». Così il padre di Gaia, una delle due ragazze morte investite la notte tra sabato e domenica in Corso Francia parlando con il suo legale, l’avvocato Giovanni Maria Giaquinto. «Voglio giustizia, non vendetta». E’ quanto ha riferito la mamma di Camilla, una delle due ragazze investite a Roma, al suo legale, l’avvocato Cesare Piraino. «Il padre, la madre e la sorella di Camilla sono distrutti per quanto accaduto – spiega il penalista -. Una famiglia unita, colpita in modo tragico da questa vicenda. Attendiamo i risultati dell’esame autoptico, verrà svolto un esame esterno delle salme, per accertare la dinamica di quanto accaduto».

«Lanciamo un appello a tutti: chiunque abbia ritrovato il cellulare di mia figlia Gaia lo consegni alle forze dell’ordine». A dirlo la mamma di Gaia Von Freymann, che si è recata sul luogo dell’incidente a Corso Francia dove due notti fa la figlia e l’amica Camilla Romagnoli sono morte investite. «E’ un iphone 8 rosso, con la cover rossa – ha aggiunto – purtroppo Gaia quella sera non aveva con sè la borsa, ma aveva tutto in tasca. Chiunque abbia ritrovato effetti personali delle ragazze per favore li riconsegni».

Leggi anche:
– Fisco, sospesa la consegna di oltre 320mila cartelle per le festività natalizie
– Vuole entrare in Vaticano vestito da Papa e aggredisce gli agenti: arrestato 69enne
– Rapina a sala giochi finisce nel sangue: il titolare ucciso con una spranga
– Voto di scambio politico-mafioso, il governatore Cirio: «Accuse a Roberto Rosso sono vomitevoli. Ha tradito»
– Agguato a Portici, 38enne freddato da sicari in scooter in via Università
– Scuola, la carica delle 50mila assunzioni: a febbraio due nuovi concorsi per docenti 
– Autostrade, l’articolo 33 del Milleproroghe carta segreta del Governo per la revoca delle concessioni
– Milleproroghe su assunzioni nella Pubblica amministrazione, ecobonus e pedaggi: il pacchetto varato dal Governo

lunedì, 23 dicembre 2019 - 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA