Maltratta la moglie per 3 anni, arrestato 43enne a Ponticelli

Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Operativo di Napoli hanno tratto in arresto un 43enne resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e di lesioni peronali volontarie.
I militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza bloccando il predetto che immediatamente prima aveva aggredito la moglie 36enne causandole contusioni ed escoriazioni guaribili in 5 giorni. Approfondendo la situazione è emerso anche che analoghi episodi, finora mai denunciati, andavano avanti da circa 3 anni.
L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.

Leggi anche:
– Raggi assolta, Di Maio a valanga contro i giornali: cade la maschera della battaglia in nome del pluralismo

– Imputati detenuti ammassati in gabbia e avvocati in piedi per quasi otto ore | Le disfunzioni del sistema Giustizia
Preso prestanome di un narcotrafficante, si era fatto intestare fittiziamente 2 locali
Nomina di Marra jr, assolta Virgnia Raggi: per il giudice il fatto non costituisce reato Lei scoppia a piangere in aula
– Ryanair e Wizz Air, il bagaglio a mano si paga ancora: Antitrust ignorata, scatta anche la denuncia in procura
– Tentano di sfuggire ad un posto di blocco dei carabinieri ma sbattono contro un palo: morti due 19enni nel Bolognese
– 
Inferno di fuoco in California: 9 morti, distrutta la cittadina di Paradise e Malibù brucia. Le star lasciano le ville

sabato, 10 novembre 2018 - 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA