Trecase, anziana cade mentre è sola in casa: salvata dai vicini e dai carabinieri

Carabinieri

Poteva trasformarsi in una tragedia ma il pronto intervento di Trecase (in provincia di Napoli) e di alcuni vicini ha scongiurato il peggio. Viveva da sola in casa, una 76 enne di Trecase. Vedova, aveva solo delle persone vicine di casa che ogni tanto andavano a salutarla per accertarsi delle sue condizioni di salute e tenerle un po’ di compagnia. Ma da giorni la donna non rispondeva.

Non dava segnali di vita. I vicini preoccupati hanno segnalato la situazione ai carabinieri della stazione di Trecase. I militari dell’Arma hanno forzato la porta d’ingresso e son riusciti a salvarla. La donna era a terra in pieno stato confusionale. Secondo i primi accertamenti l’anziana sarebbe caduta accidentalmente e, non riuscendo ad alzarsi da sola, era in condizioni di disidratamento. Pronto l’intervento di un’aumbulanza che l’ha soccorsa e trasportata al vicino ospedale Sant’Anna e Maria S.S. della Neve di Boscotrecase. I medici hanno proveduto a medicarla e reidratarla.

Leggi anche:
– Afragola, nuovo maxi-blitz dopo le bombe: perquisizioni a tappeto, in campo 100 uomini tra carabinieri, polizia e pompieri
– Afragola, bombe della camorra: manifestazione per dire no alla violenza
– Furti in appartamento, 12 arresti a Napoli. L’euforia della moglie di un ladro: «In 3 mesi ha guadagnato 280mila euro»
– Tenta di fuggire all’alt dei militari che sparano: impatta contro un albero e muore
–  E De Magistris usa la bomba alla pizzeria di Sorbillo per attaccare Matteo Salvini, ma il vicepremier gli risponde a tono
– Truffe ad anziani con falsi incidenti, arrestati 8 napoletani: 300 colpi in Italia
– Portici, rapina e minacce a un minore: fermato 20enne di San Giorgio a Cremano

 

giovedì, 17 gennaio 2019 - 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA