Napoli, 29enne accoltellato all’addome
dal cognato durante un litigio: è grave

Ospedale san Paolo

Un giovane di 29 anni accoltellato dal cognato durante un litigio. E’ successo a Napoli, in un’abitazione nel Rione Traiano. Il litigio tra i due cognati è avvenuto intorno alle ore 12: durante la discussione, uno dei due è stato ferito con una coltellata all’addome.

Trasportato all’ospedale San Paolo di Napoli, è sottoposto a un intervento chirurgico e la prognosi è riservata. L’uomo che gli ha inferto la coltellata è stato identificato ma non ancora individuato. Sono in corso indagini dei carabinieri di Bagnoli.

Leggi anche:
Governo, ecco la squadra dei ministri: riconfermati Bonafede e Costa, boom di new entry e LeU si assicura la Sanità
– Lascia la compagna ma poi si pente, la stalkerizza e la insegue in caserma: arrestato
– Frode fiscale da 23 milioni di euro nella siderurgia: sequestrati beni per 4,7 milioni
– Test di Medicina, boom di segnalazioni in tutta Italia: candidati ai test con telefonini e documenti falsi, denuncia di Consulcesi

giovedì, 5 Settembre 2019 - 16:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA