Navigator campani, domani scade l’ultimatum del difensore civico a De Luca «Non firmare è un atto grave»

Navigator Sciopero

Scadono domani i 5 giorni che Giuseppe Fortunato, difensore civico campano, «affinché De Luca sottoscriva la convenzione con l’Anpal per dare inizio al lavoro dei 471 navigator della Campania». E domani, fa sapere Fortunato, incontrerà una delegazione dei navigator per «capire come procedere». La settimana scorsa, Fortunato aveva invitato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a firmare l’atto con il quale i navigator avrebbero potuto iniziare il loro lavoro.

«E’ un lavoro che scade ad aprile 2020 – spiega Fortunato – il tempo stringe e queste persone stanno perdendo giorni di lavoro e di retribuzione». Da Palazzo Santa Lucia, De Luca aveva replicato «diffidando» Fortunato «a non assumere provvedimenti che vanno oltre le sue competenze». Posizione che, fanno sapere dalla sede della Regione Campania, resta invariata. «Non ho ricevuto alcuna diffida formale – dice oggi il difensore civico – io vado avanti. Sono in contatto con la Prefettura e con i vertici di Anpal anche per capire come e se si può procedere se De Luca continua a non voler firmare la convenzione».

«De Luca sta compiendo atti gravi non firmando la convenzione – aggiunge – lui è inadempiente ed è stato diffidato dai ricorrenti, avrebbe dovuto fornire una risposta ai ricorrenti entro i 30 giorni previsti, cosa che non è avvenuta». «Inviterò De Luca a un confronto con i navigator – conclude – in presenza di una figura terza che è il difensore, un confronto dal quale finora è fuggito e che dovrà essere fissato in via formale».

Leggi anche:
– Carabiniere ucciso, operazione senza auto di supporto: la verità nelle conversazioni tra Varriale e la centrale operativa
Csm, i magistrati in crisi di credibilità copiano i grillini: diretta streaming per i candidati alle elezioni suppletive
– Castellammare di Stabia, blitz contro il clan D’Alessandro: 12 indagati | Video
– Incidente stradale nel Casertano, bimbo di 8 anni muore dopo essere stato investito da un’automobile

lunedì, 9 settembre 2019 - 17:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA