La Doria di Acerra verso la chiusura, lavoratori bloccano la strada provinciale

Di Maio incontra i lavoratori della società La Doria (foto kontrolab)

Una trentina di lavoratori della societa’ ‘La Doria’ di Acerra, sta bloccando la strada provinciale davanti alla fabbrica. L’iniziativa portata avanti dai dipendenti è stata decisa per protestare contro la decisione della società di chiudere il sito accerrano e di trasferire i circa 60 lavoratori presso altri impianti. La decisione è stata comunicata da tempo ma ieri è arrivata la certezza. I vertici della società, infatti, hanno ‘snobbato’ il vicepremier Di Maio presente in Regione al tavolo tecnico organizzato per provare ad evitare la chiusura del sito. Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico si è «detto deluso dal comportamento dell’azienda». Il management della società, tuttavia, ha replicato dicendo che l’assenza al tavolo di ieri in Regione era stata già comunicata. E’ scontro aperto. Intanto i manifestanti hanno fatto un appello anche alle organizzazioni sindacali regionali affinché chiedano un vertice con De Luca. Bloccate via dei Normanni, e la strada provinciale che collega Acerra a Maddaloni e San Felice a Cancello, nel Casertano. Sul posto sono giunti gli agenti di polizia.

—->>> Leggi anche:

– La Doria, vertice in Regione con Di Maio
– Di Maio gela De Magistris: «Nessun asse con il sindaco»
–  Case occupate da abusivi, inizia la guerra: Centri sociali già cacciati nel Milanese. Ora rischia anche la città di Napoli
–  Casa, la nuova crociata di Salvini: «Via subito chi occupa abusivamente e chi non paga il fitto nei tempi»
– Ponticelli, sassaiola contro il bus Anm Autista costretto a rientrare al deposito

Forcella, ‘stesa’ nella via dove morì per errore Annalisa Durante: ferita per sbaglio donna affacciata al balcone
– Mafia, denunciò gli estorsorsi a Palermo: «Lasciato solo dallo Stato, ho perso tutto Non lo farei mai più» | La storia

mercoledì, 5 settembre 2018 - 11:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA