Ponticelli, sorpreso su un’auto rubata ad Ottaviano: arrestato un 45enne Utilizzava un Jammer contro l’antifurto

Polizia
L'intervento della polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Poggioreale hanno arrestato P.D.M, 45 anni, napoletano per il reato di furto aggravato. Gli agenti in pattugliamento lungo la strada Vicinale Mulino Annunziata, hanno incrociato un’auto Nissan Qashqai seguita da un’altra autovettura, che alla vista della pattuglia ha arrestato immediatamente la marcia. Il conducente del Qashqai ha abbandonato l’auto tentando di raggiungere alcune persone che lo seguivano sull’altra macchina, i quali invece riuscivano a fare inversione e  a scappare.
Il 45enne ha tentato di scappare a piedi ma è stato inseguito e bloccato all’interno di un canale di irrigazione dove si era nascosto per far perdere le sue tracce. Gli agenti hanno accertato che l’auto era stata rubata poco prima in Ottaviano. L’auto recuperata presentava evidenti segni di forzature ed all’interno era stato installato un Jammer,  collegato alla presa accendisigari dell’auto che disturbava le frequenze del segnale dell’antifurto satellitare; inoltre il ladro aveva anche una schede codificata elettronicamente ed appositamente clonata per consentire l’accensione del veicolo, il tutto sottoposto a sequestro. L’uomo è stato arrestato.

— Leggi anche:
-Violenza sessuale e droga, arrestato tunisino latitante in Francia
Melito, spaccio di crack: arrestato
– Torre del Greco, controlli dei carabinieri: denunce e sequestri
Telecamere spente alla Sanità
-Plenum del Csm, tutte le decisioni
-Emergenza carceri, nuova aggressione ad Ariano Irpino

mercoledì, 12 settembre 2018 - 14:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA