Trecase, ferito a colpi di pistola: indagini dei carabinieri sul movente e sul luogo
in cui sarebbe avvenuto l’episodio

Via Vesuvio Trecase

Mistero per un uomo giunto ieri sera tardi all’ospedale di Boscotrecase (in provincia di Napoli) ferito alle gambe da colpi d’arma da fuoco. Il 48enne Ludovico Vitiello sembrebbe sia stato gambizzato nella tarda serata di ieri a Trecase (Napoli). Lui stesso ha raccontato, una volta giunto al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e S. S. Madonna della Neve, sarebbe stato raggiunto da colpi di arma da fuoco mentre si trovava in via Vesuvio poco dopo le 23.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, che non escludono alcuna pista in virtù anche dei precedenti dell’uomo e della sua vicinanza agli ambienti della criminalità organizzata. Vitiello, sottoposto a un intervento chirurgico, è ancora ricoverato sotto osservazione anche se le ferite non sono considerate gravi.

Leggi anche:
– Mafia nigeriana, 10 latitanti in Italia arrestati tra Germania e Francia
– Abiti intrisi di cocaina, sequestrati 5 chili di stupefacenti all’aeroporto di Fiumicino Bloccato business da 1 milione di euro
– Desirée Piovanelli, una traccia biologica potrebbe far riaprire il caso
– Afragola, dopo le bombe c’è un omicidio: ammazzato cognato del ras Favella
– Stupro alla circum, la vittima: «Il mio corpo come uno scarto. Vorrei guidare un’associazione per aiutare le donne»
– Casalesi, il pentito Schiavone accusa: «C’è una talpa nel Ros dei carabinieri, ci dava soffiate sugli arresti da fare»
-Ponte Morandi di Genova, la procura chiede il secondo incidente probatorio. Toninelli attacca ancora Autostrade
– Armi, valori e documenti contraffatti: arrestate 3 persone a Casoria
– Afferrata, strattonata e bloccata: 35enne tenta di violentare una donna, bloccato L’incubo alla stazione di Reggio Emilia

sabato, 30 marzo 2019 - 14:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA