Napoli, al rione Traiano scoperte le armi della camorra: pistole e proiettili trovati in un terreno | Video


A Napoli, nel Rione Traiano, i carabinieri hanno scoperto in un terreno abbandonato, all’interno di una tanica interrata 8 pistole e 300 colpi.

Il sequestro è avvenuto lungo vale Romolo. Custoditi c’erano una pistola semiautomatica con matricola abrasa e caricata con 9 cartucce, un’altra semiautomatica ma con matricola punzonata, un revolver con matricola, 2 revolver con matricola punzonata e 3 revolver senza matricola, oltre a 303 cartucce proprio per revolver e semiautomatiche.

Leggi anche:
– 
Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Nadia Toffa. L’addio delle Iene: niente sarà come prima
– Tir travolge un’auto: studente 29enne perde la vita nel Casertano
– Esodo da bollino nero, 5 morti e 3 feriti: deceduto anche un bimbo di appena 3 anni
– Carabiniere ucciso, identificato e indagato il militare che scattò la foto al californiano bendato in un ufficio dell’Arma
– Giustizia, 9 candidati per il posto di procuratore generale della Cassazione: c’è anche il pg di Napoli Luigi Riello
– E’ dipendente statale ma faceva anche l’animatore turistico senza averlo dichiarato: dovrà restituire i guadagni

mercoledì, 14 agosto 2019 - 09:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA