Giustizia, 9 candidati per il posto di procuratore generale della Cassazione: c’è anche il pg di Napoli Luigi Riello

Luigi Riello
Luigi Riello, procuratore generale di Napoli (foto Kontrolab)

Nove candidati al posto di procuratore generale della Cassazione, quello che il magistrato Riccardo Fuzio ha lasciato in tutta fretta e con un anno e mezzo di anticipo dopo che il suo nome è finito nelle intercettazioni sulle manovre per condizionare le nomine dei capi di alcuni uffici di procura che hanno terremotato il Consiglio superiore della magistrati.

Tra i concorrenti – che hanno presentato domanda al Csm – spiccano i nomi del Pg di Roma, Giovanni Salvi – che in occasione della nomina di Fuzio fu il candidato sconfitto – del Pg di Napoli Luigi Riello e del Pg di Venezia Antonio Mura. Sia Riello sia Mura hanno ricoperto in passato incarichi di vertice al ministero della Giustizia.

Gli altri candidati sono tutti magistrati in servizio alla Corte di Cassazione. Un gruppo nutrito appartiene alla procura generale. Si tratta degli avvocati generali Luigi Salvato, Marcello Matera (gia’ consigliere del Csm ) e Renato Finocchi Ghersi (anche lui in passato dirigente al ministero di via Arenula) e del sostituto Pg Giovanni Giacalone. Completano l’elenco i presidenti di sezione Giuseppe Napolitano e Giacomo Fumu.

Leggi anche:
– 
E’ dipendente statale ma faceva anche l’animatore turistico senza averlo dichiarato: dovrà restituire i guadagni
– Crisi di Governo, è tutti contro Salvini. Lunedì conferenza dei capigruppo e Conte prepara l’operazione verità
– Clan Reale, 6 arresti: c’è anche Salvatore Nurcaro, era il bersaglio dell’agguato in cui rimase ferita la piccola Noemi
– Napoli, accusati di aver aggredito e tentato di rapinare una turista in villa comunale: arrestati 4 minorenni
– ‘Ndrangheta, colpo alle cosche Muià, Figlionemi e Commisso: 28 ordinanze. Decisioni venivano prese in Canada

– Migranti, Richard Gere a Lampedusa per sostenere la Open Arms in mare da 8 giorni; un’altra ong salva 80 persone
– Forza Italia prova a fermare Giovanni Toti: «Espulsi dal partito quanti aderiranno al movimento del governatore ligure»
Neymar accusato di stupro da una modella, ma le prove non ci sono: chiesta l’archiviazione per il calciatore

sabato, 10 agosto 2019 - 13:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA