Terrorismo, arrestato ad Acerra algerino appartenente allo Stato Islamico

Polizia

La Polizia di Caserta ha arrestato un cittadino algerino di 45 anni, ricercato in campo internazionale poiché colpito da mandato di cattura emesso dal Tribunale di Constantine (Algeria) per partecipazione a organizzazione terroristica. Lo straniero aveva lasciato l’Algeria nel 2014 per raggiungere la Siria e unirsi alle milizie dello Stato Islamico.

Le attività svolte dai poliziotti della Digos, coordinati dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, sono risultate particolarmente complesse ed hanno consentito di individuare il ricercato all’interno di un casale abbandonato situato nel Comune di Acerra (Napoli).

Leggi anche:
– Castellammare, l’inchiesta su Adolfo Greco si snoda in più rivoli: spunta il nome del consigliere regionale Pd Casillo
– Portici, inchiesta sull’omicidio Iacone: il Riesame scarcera i boss Vollaro accusati di aver ordinato il delitto
– Rapine a mano armata, arrestato 31enne a Torre Annunziata
– Bomba della seconda guerra mondiale trovata e fatta brillare a Torre del Greco
– Pozzuoli, investito e ucciso durante gara tra due auto: secondo arresto | Video
Afragola, inchiesta sul clan Moccia: il Riesame annulla l’arresto di due persone condannate per camorra
Camorra, omicidio dell’innocente Colonna e del boss Cepparulo: il ras Rinaldi e altri 6 imputati scelgono l’abbreviato
– Spiagge sicure, in Campania arriveranno oltre mezzo milione di euro
– Camorra, sequestro beni per 400mila euro. Requisiti auto e appartamenti al padre di uno dei capi della Vanella Grassi
– Faida a Ercolano, condanne per i Birra Sentenza su quattro omicidi: disposti 2 ergastoli, 5 anni ai pentiti e 2 assoluzioni

venerdì, 1 marzo 2019 - 14:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA