Scontro auto-scooter nella notte: muore un 17enne, autista accusato di omicidio stradale nel Napoletano

Ambulanza

Un giovane di 17 anni, di Lacco Ameno, sull’isola d’Ischia (Napoli), è morto in seguito in un incidente stradale verificatosi nella notte sulla ex strada statale 270 tra Ischia e Casamicciola, in un tratto rettilineo intercalato da più curve. Il ragazzo era alla guida di uno scooter liberty Piaggio quando si è scontrato con una vettura Fiat Panda.

Dopo lo scontro il ciclomotore è andato praticamente distrutto. Il conducente dell’auto è stato successivamente arrestato dai carabinieri diretti dal capitano Angelo Mitrione, con l’accusa di omicidio stradale. L’uomo è risultato positivo all’alcool test. Nella notte è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa della successiva convalida del gip.

Leggi anche:
– Napoli, agguato in piazza Nazionale, presi i fratelli Del Re: vittima seguita da tempo
– La Supplica di Pompei dedicata a Noemi: condizioni ancora gravi, pioggia di messaggi sul cancello del Santobono
– Minacce all’impresa del cantiere Unesco, il Comune: «la ditta tornerà al lavoro lunedì»
– Tutti vogliono diventare nagivator: 79mila domande per 3mila posizioni, Campania prima per numero di istanze
Napoli, il racket sfratta il cantiere dal sito Unesco: la ditta minacciata dalla camorra L’ira dei residenti: «Lo Stato si è arreso»
– Soldi dei Polverino riciclati in box auto al Vomero: frana l’inchiesta sulla ‘Napoli bene’, assolti commercialisti e ristoratore
– Pamela, uccisa e fatta a pezzi. Chiesto l’ergastolo per Oseghale, il pm: «Non merita alcuna attenuante»
– Alma, maxi evasione fiscale da 70 milioni di euro: resta in carcere Luigi Scavone
– La Supplica di Pompei dedicata a Noemi: condizioni ancora gravi, pioggia di messaggi sul cancello del Santobono

 

venerdì, 10 maggio 2019 - 10:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA