La denuncia dei giovani industriali: «Le aziende napoletane cercano 31mila addetti ma non li trovano»

lavoro

Trentunomila aziende del Napoletano cercano addetti ma, nonostante i livelli di disoccupazione e la precarietà di tantissimi giovani e non giovani, non riescono a trovarli. La denuncia arriva dalla Confapi e si basa sui dati di Excelsior, il sistema informativo realizzato da UnionCamere e Anpal, indicativi di una asimmetria del mercato del lavoro.

A dirlo è il presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli Massimo Di Santis: «Si tratta di un problema che personalmente osservo anche nel settore in cui opero con la mia azienda – afferma –  quello informatico, da almeno due anni. C’è carenza di personale, soprattutto ingegneri informatici o laureati in scienze informatiche che, a lungo andare, rischia di spingere il settore verso una “delocalizzazione” delle attività di sviluppo software verso l’India favorendo così il lavoro da remoto e lasciando in Italia solo la parte commerciale e di customer care».

«Sarebbe importante – aggiunge – in questo contesto, riuscire a sviluppare dei correttivi per incrociare in maniera più efficiente domanda e offerta di lavoro magari ricorrendo a una maggiore condivisione delle informazioni tra mondo imprenditoriale e universitario e a un più stretto dialogo tra associazioni datoriali, sindacati e ordini professionali».

Leggi anche:
– 
Quarantatreenne di Portici accoltellato a Chiaia ma alla polizia non sa spiegare cosa è accaduto: «Ero ubriaco» 
– Aule sicure, pioggia di fondi per i controlli ai solai: l’elenco delle scuole del Napoletano finanziate
– Poggioreale, detenuto tenta di strangolare un agente penitenziario: allarme dei sindacati 
– Primarie Pd in Puglia, vince il governatore uscente Michele Emiliano con oltre il 70% ma l’affluenza è in calo rispetto al 2014 
– Conferimento dei rifiuti, il sindaco di Portici Enzo Cuomo: «Napoli favorita. Comuni danneggiati per migliaia di euro»
– Precipitano durante un’escursione sulle Alpi Apuane: deceduti marito e moglie
– A Milano 51enne trovato privo di vita per strada nei pressi di un supermercato
– Raccolta differenziata in difficoltà, l’allarme dei sindaci: «Napoli favorita, rallentano il conferimento»
– Zingaretti rottama il Pd e punta alle Sardine, Valente: «Bene, si riparta dal coraggio e dalle donne»
– Lazio-Napoli, la piccola Noemi entra in campo tenendo la mano a Immobile: Insigne le regala la sua maglia

lunedì, 13 gennaio 2020 - 14:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA