Coronavirus, positivo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano. Primi cittadini in prima linea, sono a rischio contagio

vincenzo catapano
Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Il sindaco di San Giuseppe Vesuviano (Napoli) ha comunicato ai cittadini di essere positivo al Coronavirus. Catapano, avvocato e primo sindaco della Lega eletto in Campania, ha effettuato il tampone nei giorni scorsi: «Non ho sintomi particolari al momento – ha scritto – e continuerò a lavorare da casa, come sono certo continueranno a fare tutti coloro i quali hanno collaborato con me e sono stati in stretto contatto con me, che dovranno essere sottoposti all’isolamento obbligatorio per 14 giorni».

«Grazie anche al vicesindaco Tommaso Andreoli, che mi sostituirà fisicamente – ha continuato – manderemo avanti efficientemente tutta la macchina degli aiuti e del sostegno, anche alimentare, per chi ha bisogno, che sarà ascoltato e preso in carico dai nostri Servizi Sociali. Nulla da temere».

Leggi anche /Coronavirus in Campania: +193 casi, i decessi salgono a 122. Ma il trend giornaliero di contagi cala al 10,49%

Non è il primo sindaco campano ad essere contagiato dal Covid 19. Nelle scorse settimane lo ha dichiarato il primo cittadino di Saviano Carmine Sommese, 66 anni, che è anche primario all’ospedale di Nola. Il 23 marzo scorso l’esito del tampone è stato positivo per il sindaco del minuscolo Comune irpino di Trevico Nicolino Rossi, 47 anni. Così ha dovuto mettersi in isolamento in un altro minuscolo centro, Auletta (Salerno) il primo cittadino Pietro Pessolano. Trevico fa 967 abitanti, Auletta 2300.

Nel resto d’Italia altre fasce tricolore stanno pagando lo scotto di una esposizione in prima linea per fronteggiare l’emergenza nazionale Sono risultati positivi il sindaco di Terni, in Umbria, Morendo Landrini, il sindaco di Montecassiano(Macerata)  Leonardo Catena, il sindaco di Valtopina (ancora in Umbria) il radiologo Lodovico Baldini, i sindaci di Formello e Sacrofano, Gianfilippo Santi e Patrizia Nicolini (nel Lazio), il sindaco di Mortara (pavia) Marco Facchinotti, il sindaco di Misano Adriatico (Emilia Romagna) Fabrizio Piccioni, il sindaco di Reana del Rojana (Friuli), Emiliano Canciani.Due giorni fa è invece morto il sindaco di Novate Mezzola (Lecco) Pierangelo Nonini, 71 anni.

Leggi anche:
– 
Imprese ko e rischio prezzi pazzi, il prof D’Acunto: «Pianificare e ripartire da un’economia di guerra» | Intervista
– Matera, bimbo di 3 anni scomparso e ritrovato morto nei pressi di un fiume
– Rogo al Palazzo di Giustizia di Milano, distrutta la cancelleria del gip
– Il ‘re del latte’ Adolfo Greco torna a Castellammare: disposti i domiciliari, era detenuto in carcere da oltre un anno
– Neanche il Coronavirus ferma la burocrazia, arriva il quarto modulo di autocertificazione degli spostamenti 
– Coronavirus, pagamenti bonus e cig in 30 giorni: Tridico rassicura le imprese. E sulle pensioni: «C’è liquidità, nessun rischio»

 

lunedì, 30 marzo 2020 - 13:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA