Soldi e appartamento con vista sul golfo di Napoli sequestrati a spacciatore: sotto chiave beni per 400mila euro | Video


Beni per un valore di circa 400mila euro sequestrati ad uno spacciatore. Ad eseguire il decreto, emesso dalla sezione Misure Prevenzione del tribunale di Napoli su proposta della Procura di Torre Annunziata (Napoli) sono stati i militari del gruppo della Guardia di Finanza oplontina. Destinatario Francesco Guarro, pregiudicato di 40 anni, noto alle forze dell’ordine per la sua attività illecita di spaccio di sostanze stupefacenti presso le discoteche della costiera amalfitana (specie a Vetri sul Mare) e soprattutto nell’hinterland oplontino.

«La sua pericolosità sociale – scrive in una nota il procuratore della Repubblica di Torre Annunziata facente funzioni, Pierpaolo Filippelli – risale almeno al 2009 ed è stata confermata dalle successive e reiterate condotte delittuose, sino ad epoca recente, come risulta evidente dall’ultimo sequestro, eseguito nei suoi confronti a Torre Annunziata nel 2018, di una partita di cocaina suddivisa in varie dosi rinvenuta all’interno della sua auto».

Il sequestro è stata eseguito in particolare dagli uomini della compagnia della Guardia di Finanza di Torre del Greco, che ha sequestrato denaro per oltre 106 mila euro depositato su due conti correnti e un appartamento di pregio, che si affaccia sul lungomare della città vesuviana con vista sul golfo di Napoli (con annesso garage), per un valore di circa 280 mila euro.

Leggi anche:
 Castellammare, giro di vite del sindaco: arenile vietato, gruppi di massimo 4 persone, jogging vietato sulla Statale e mercati chiusi
– 
A Poggioreale i detenuti ‘di buona condotta’ faranno la sanificazione degli ambienti di lavoro
– 
Estorsioni ai negozianti del Vesuviano, 2 arresti: rotoloni e buste della spazzatura imposti alle vittime
– 
Fiumi di droga a Potenza, 22 persone arrestate: pusher italiani e nigeriani ‘alleati’ nello spaccio
– 
Fase 2, a San Giorgio riprendono matrimoni e unioni civili: cerimonia off limits per i parenti, solo sposi e testimoni
– 
Coronavirus in Campania, contagi a +19 e un decesso. I cittadini di Ariano guariti dal Covid doneranno il plasma
– 
Mafia, 91 arresti tra Milano e Palermo: smantellati 2 clan. Le mani delle cosche sulle aziende in crisi per il Coronavirus
– 
Fase 2, controlli sulla sicurezza nelle aziende nel Napoletano: 17 ‘fuorilegge’, c’è anche una fabbrica di mascherine
– 
Armi e droga, 8 arresti a Castellammare di Stabia: i carabinieri ‘smantellano’ la piazza di spaccio del quartiere Cicerone

martedì, 12 maggio 2020 - 13:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA