Taser alle forze dell’ordine, Salvini:
da giugno la pistola a impulsi elettrici sarà in dotazione a tutte le persone in divisa

La pistola elettrica 'Taser'

La sperimentazione è terminata e, a sentire il ministro dell’Interno Matteo Salvini, anche un bilancio positivo. Dal prossimo giugno si passa dunque alla seconda fase: la sperimentazione diventa regola. Tra due mesi diventa regola la dotazione di taser per il personale in divisa.

L’annuncio è stato dato sabato scorso dal vicepremier leghista. Salvini ha spiegato che nei sei mesi di sperimentazione le forze dell’ordine hanno usato il taser 48 volte e nella maggioranza dei casi era stato sufficiente minacciarne l’utilizzo per risolvere la situazione. La pistola a impulsi elettrici è sperimentata a Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia, Brindisi e Genova.

L’ultimo episodio è di venerdì e si è verificato a Genova: gli agenti hanno estratto il taser (azionando i soli dispositivi luminosi di puntamento) per bloccare un tunisino che stava cercando di scappare per evitare l’espulsione. Lo straniero e’ stato fermato e imbarcato sulla nave per il rimpatrio.

Leggi anche:
– 
Afragola, via gli abusivi dalle case: ordinanza di sgombero per 3 famiglie. Maxi-spiegamento di forze dell’ordine
Incidente mortale sul raccordo autostradale: un 17enne perde la vita, grave un suo coetaneo
Giustizia, l’allarme dei sindacati: «Carenze di un lavoratore su 4 negli uffici giudiziari»
– Foggia, Salvini pubblica la foto dell’arrestato a terra e col sangue sul volto: perché non riproponiamo lo scatto
– Carabiniere ucciso, l’assassino avrebbe ucciso per ritorsione dopo alcuni controlli Il militare rimasto ferito è di Caserta
– Carabiniere ucciso nel Foggiano, l’omaggio dell’Arma: «Siamo tutti orfani di Vincenzo» A novembre morì Emanuele Reali
– Mattarella in visita al rione Sanità, il grido d’aiuto dei residenti: «Finite le passerelle, qui torna la paura»
– Spari ad un posto di blocco: muore un maresciallo dei carabinieri, ferito il collega. Fermato un 67enne nel Foggiano

lunedì, 15 aprile 2019 - 13:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA