Incendio in un parco condominiale, distrutti 7 mezzi: danneggiato il motorino del sindaco di San Giorgio a Cremano

Incendio San Giorgio a Cremano
La foto pubblicata sui social dal primo cittadino Zinno dopo l'incendio di questa notte

Un incendio si è verificato la scorsa notte all’interno di un parco condominiale in via San Giorgio Vecchio a San Giorgio a Cremano (in provincia di Napoli). Da quanto si è appreso, le fiamme hanno danneggiato sette mezzi tra auto e scooter. Uno degli scooter danneggiati risulta di proprietà del sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Ponticelli e i carabinieri del gruppo di Torre Annunziata per i rilievi.

Ancora non si conoscono le origini dell’incendio, i carabinieri stanno indagando per capire cosa sia successo. Lo conferma lo stesso sindaco Zinno tramite social affermando che «non abbiamo ancora risposte certe sulla dinamica e i ‘motivi’,ma una cosa è certa e sia chiara a chiunque: Mai un passo indietro, su nulla» (segui gli aggiornamenti, Il sindaco Zinno: «Incendio doloso, vogliono intimidirmi»)

Leggi anche:
– Poliziotto uccide la moglie, le due figlie e si suicida nel Foggiano
– Carabiniere ubriaco imbocca contromano la statale: un morto e 2 feriti a Lecce
– Progettarono di rubare le salme di Ferrari e Pavarotti: condanne confermate in Appello
– Morte di Piermario Morosini, la corte d’Appello assolve i tre medici
– Napoli, 47enne ferito a una gamba da colpi d’arma da fuoco nel quartiere Mercato
– Camorra a Rimini, anche il nipote del boss Eduardo Contini tra i 10 destinatari della misura cautelare
– Salerno, piazza di spaccio nell’Università di Fisciano e minori usati nello smercio: 14 misure cautelari
Csm, Bonafede verso la rinuncia al sorteggio e Grasso offre al ministro la sua proposta per le elezioni dei consiglieri

sabato, 12 ottobre 2019 - 14:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA