‘Campania divina e sicura’: il turismo riparte da uno slogan e da uno spot con Preziosi e Abbagnato dedicato a Wagner

ravello
Una veduta di Ravello (fonte: facebook Costiera Amalfitana)

Campania divina, Campania sicura. Riparte da questo slogan la promozione della Regione in cui il settore turistico è tra i più colpiti. Musei e siti archeologici chiusi per due lunghi mesi, località balneari ambite ed ancora incerte sul futuro degli stabilimenti: la primavera appena trascorsa ha affossato una delle maggiori entrate della regione rischiando di trascinare le sue conseguenze molto in là nel tempo.

E allora si deve ripartire. Prima di tutto con gli aiuti economici alle imprese (come i contributi di 2mila euro) e agli stagionali del settore (cui arriverà un bonus di 300 euro) ma anche partendo con una attività di promozione turistica, cosa che stanno facendo altre Regioni come Umbria e Liguria.

Leggi anche / Movida, De Luca lancia una nuova campagna: «Cafoni zero». E scherza: «Potrà avere rilievo internazionale»

Lo slogan lo anticipa lo stesso Vincenzo De Luca in diretta Facebook: si punta sull’indiscutibile bellezza della Campania (divina, appunto) e sul messaggio rassicurante ai turisti: siamo una Regione sicura, qui il virus è sotto controllo.

Occasione per ripartire e lanciarsi nell’estate alle porte sarà peraltro un appuntamento prestigioso: l’anniversario dell’arrivo del grande compositore tedesco Wagner a Ravello, nel maggio di 140 anni fa. Per quella occasione si terrà il Wagner Day, ovviamente non ‘dal vivo’ ma con un video promozionale che avrà come protagonisti il soprano Sonia Yoncheva, il pianista Maurizio Agostini, l’attore Alessandro Preziosi e l’etoile Eleonora Abbagnato. Lo spot ‘wagneriano’ che celebrerà la bellezza della Costiera e della Campania, sarà trasmesso in Italia e in Germani, patria del compositore.

Leggi anche:
– 
Condannato lo stalker di Giorgia Meloni, il casertano la minacciò su Facebook
– 
Inchiesta sugli appalti della Sanità in Sicilia, revocato incarico al capo ‘anti-Covid’ finito sotto inchiesta
– 
Frode fiscale, sequestrati beni per 43 milioni di euro: sistema ‘coordinato’ da 3 commercialisti di Roma
– 
Decreto Rilancio, l’Inps eroga il bonus di 600 euro per le partite Iva. A maggio indennità di mille euro
– 
Dl Rilancio, caos ‘zone rosse’: tagliato l’elenco dei ristori ai Comuni, saltano Ariano e i paesi veneti. Ira di Zaia
– 
Coronavirus, Campania fanalino di coda per numero di tamponi. E la Lombardia ne fa quanti la Basilicata
 Sapone spacciato per gel antibatterico, maxi sequestro dei carabinieri nel Napoletano: denunciato un negoziante
– 
Coronavirus, l’ipotesi di election day a settembre allarga la crepa tra Governo e Regioni. De Luca: «Votare a luglio»

venerdì, 22 maggio 2020 - 16:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA