Marsala, un altro mistero e ancora dolore: Gianni Genna, 27 anni, trovato morto L’autopsia chiarirà le cause del decesso

gianni genna
Gianni Genna, il 27enne scomparso e ritrovato morto

Un altro giallo. Un altro ragazzo trovato morto dopo essere uscito con gli amici. E, ancora una volta, siamo a Marsala, in Sicilia.
A poche settimane di distanza dall’omicidio di Nicoletta Indelicato, la 24enne tradita dai suoi amici, Carmelo Bonetta e Margareta Buffa, che sono detenuti in carcere, il comune in provincia di Trapani scopre un altro orrore. «Cosa ti hanno fatto? Cosa ti hanno fatto?», urla la madre di Gianni Genna dopo avere visto e riconosciuto il cadavere del figlio.

Il corpo di Gianni, 27 anni, è stato trovato ieri, intorno a mezzogiorno, in un pezzo di terra di un vecchio casolare, in fondo a una stradina tra le contrade Digerbato e Ciavalotto. Aveva il volto tumefatto ma a una prima visita esterna, sembra che non siano presenti colpi di pistola ma l’autopsia disposta dalla procura chiarirà le cause del decesso. Chiarirà se si è trattato di omicidio oppure no. Gianni Genna, che faceva il marmista, era uscito di casa sabato sera, 6 aprile, e non era più rientrato. Era uscito con gli amici, con loro si era fermato in un locale di contrada Digerbato, a 500 metri dal luogo del ritrovamento.

Chi era con lui ha raccontato agli investigatori di essere andato via e di avere lasciato Gianni da solo. Poi mistero. Lo stesso mistero che per qualche giorno ha accompagnato la scomparsa di Nicoletta Indelicato, pure lui uscita un sabato sera con gli amici e poi sparita. Carmelo Bonetta ha confessato dopo un serrato interrogatorio e ha fatto ritrovare il corpo martoriato di Nicoletta, straziato da 12 coltellate e poi bruciato. Margareta Buffa che era con la vittima e con Bonetta al momento del delitto dice che lei non c’entra ma le sue dichiarazioni contraddittorie le sono valse la custodia cautelare in carcere. Adesso c’è il mistero della morte di Gianni, e anche stavolta gli amici del 27enne rappresentano per gli inquirenti il punto di partenza per provare a risolvere quest’ennesimo omicidio che scuote il comune siciliano.

Leggi anche:
Napoletano ucciso a Città del Messico: autopsia fatta, la salma ritorna in Italia. I familiari: «Chi sa dica la verità»
Napoli, agguato di camorra tra i bimbi. Padre Modesto: «E’ aumentata la ferocia». L’eterna faida tra Rinaldi e Mazzarella
– Pasticcerie con il denaro dei Casalesi e summit di camorra: 2 arresti nel Casertano
– Omicidio Materazzo, l’affondo del pm: «Ergastolo al fratello della vittima, delitto brutale da film dell’orrore»
Traffico di stupefacenti a Napoli e provincia: arrestate 22 persone | Video
– A San Giovanni si torna ad ammazzare. Agguato di camorra davanti la scuola: morto un 57enne, gambizzato il figlio
– Stanato latitante vicino al clan Orlando, accusato di minacce a vittima di racket
– Camorra, colpo alla cosca casertana: presi capi e affiliati del clan Piccolo-Letizia Eseguite 30 ordinanze di custodia

mercoledì, 10 aprile 2019 - 10:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA