Torre del Greco, trovato tra le sterpaglie un cadavere in decomposizione

Torre del Greco Ospedale Maresca

Macabra scoperta fatta da un operaio della Gori in via Montedoro, nei pressi dell’ospedale Maresca di Torre del Greco. L’uomo ha ritrovato un cadavare in avanzato stato di decomposizione mentre era impegnato in un sopralluogo. Il cadavere era nei pressi di un serbatoio tra le sterpaglie. Gli operai del servizio idrico hanno immediatamente lanciato l’allarme avvertendo la locale caserma dei carabinieri.

I militari dell’Arma, guidati dal capitano Christian Petruzzella, sono giunti sul posto in pochi minuti e hanno cominciato le indagini di rito. Dopo i primi accertamenti, ora tocca a loro provare a risalire all’identità della persona deceduta e a come sia morto.

Leggi anche:
– Droga dalla Colombia, arrestato un 45enne: era ricercato dall’agosto del 2019
Estorsioni, arrestato un 57enne di Melito ritenuto vicino agli Amato Pagano: trovato un ‘pizzino’ con esempi di finanziamento
– Maltrattamenti sui bambini: arrestate due maestre di una scuola dell’infanzia a Roma
– L’Antitrust avvia un procedimento contro Facebook, possibile una sanzione fino a 5 milioni di euro
– Taglio del cuneo fiscale, c’è il via libera del consiglio dei ministri. Ma solo per 6 mesi
– Tifoso travolto ed ucciso da supporter rivali, arresto confermato per l’autista: 26 ultrà in carcere, uno ai domiciliari
– Nascosti nel retto e nelle parti intime, così venivano introdotti i telefonini nel carcere di Avellino 
– Taglio del numero dei parlamentari, via libera della Cassazione al referendum costituzionale: si voterà in primavera 
– Regionali, ecco la lista degli ‘impresentabili’ dell’Antimafia: sono 3 candidati del centrodestra
– Napoli, nuova protesta dei lavoratori Whirlpool. La Fiom: «L’azienda rispetti gli accordi»

venerdì, 24 gennaio 2020 - 11:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA