Elezioni Csm, 2 napoletani la spuntano nel collegio 3 dei giudici. E Mi balza in testa nelle preferenze


Sono due giudici napoletani i ‘vincitori’ delle elezioni del Csm all’interno del 3 collegio, quello che raggruppa i tribunali di Ancona, Bologna, Cagliari, Campobasso, L’Aquila, Napoli e Salerno.

E, ancora una volta, le urne hanno premiato Magistratura indipendente, che è riuscita a piazzare un suo rappresentante anche per i collegi 1 e 2 dei giudici di merito, nonché un suo esponente nel collegio (unico) dei giudici di legittimità. 

E proprio l’uomo di Mi è risultato il più votato in questo girone: si tratta di Edoardo Cilenti, giudice presso la Corte d’Appello di Napoli, che ha ottenuto 430 voti. Al secondo posto Roberto D’Auria, di Unicost, giudice al Tribunale di Napoli, che ha avuto 357 preferenze. Cilenti e D’Auria l’hanno spuntata su altri 14 colleghi. 

Lo spoglio è ancora in corso, mancano il collegio 4 dei giudici di merito e due collegi per i pm. 

— Seguono aggiornamenti —

giovedì, 22 Settembre 2022 - 16:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA